FRANCO ZAFFANELLA.COM
FRANCO ZAFFANELLA.COM
 

Intrepide primavere

Una nuova ricerca sul nostro Risorgimento, mette in luce nuovi aspetti e nuovi personaggi che sono stati protagonisti in terra mantovana, in particolare modo nel territorio di Castellucchio (MN) e dei comuni vicini. Lo studio ha interessato soprattutto le vicende che si sono svolte nel maggio del 1848, ma continuano fino alla terza guerra d’indipendenza. Curiosità, aneddoti e fatti che hanno contribuito ad evidenziare la vita e il sacrificio di molti giovani che con animo puro hanno seguito i loro ideali di libertà.

Al fiöl dal sindach

Dopo un pò di pausa, ritorna un mio nuovo testo teatrale."Al fiöl dal sindach" è la mia trentaduesima commedia in dialetto mantovano. Rinaldo, la moglie Tina, il figlio Ettore e la nonna Rosa, sono i componenti di questa famiglia in cui ruota la commedia. Altri personaggi si aggiungono a questa storia, fra questi incombe la presenza del sindaco del paese, che sembra minare la stabilità della famiglia . . .

Il testo si trova nella pagina dedicata ai copioni in dialetto mantovano.

I gradini della memoria

E' in libreria un nuovo mio lavoro. La nuova pubblicazione è  praticamente un tuffo nel novecento fra testimonianze e ricordi vissuti nel comune di Castellucchio nella campagna mantovana. Quattro personaggi, rievocano in modi diversi, la vita di una corte agricola e le vicende della comunità locale, che non è molto dissimile a quella di tutta l'area padana.

Il film "La memoria di un filo" parteciperà alla trentesima edizione del Festival Internazionale del Cinema Archeologico, in programma ad ottobre a Rovereto in provincia di Trento. 

Aggiornato 9 settembre 2019

Stampa Stampa | Mappa del sito
© 2019 Franco Zaffanella - Gabbiana - Castellucchio - Marcaria - Mantova