Progetto "Dentro la preistoria"

 

 

Progetto didattico per la

Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

 

"Dentro la preistoria"

 

Laboratori sperimentali e imitativi di vita primitiva

 

a cura di

Franco Zaffanella

 

 

Obiettivi:

 

In questi laboratori si sperimentano attività atte ad individuare le soluzioni date dalle donne e dagli uomini primitivi ai problemi individuali e sociali. Come gioco esplorativo l’attività di sperimentazione apre prospettive didattiche vastissime, restituendo ad ognuno la conoscenza diretta dell’evoluzione tecnologica compiuta dall’uomo e dalla donna fin dalla loro comparsa sulla terra. In questo modo inoltre, nel bambino si sviluppano notevolmente la manualità e l’ingegno, proiettandolo in un coinvolgente percorso molto vicino alla realtà della vita primitiva.

 

 

 

Laboratori:

 

 

 

La vita nel Neolitico

 

Come poteva essere la vita in un villaggio del Neolitico? L’agricoltura e l’allevamento, rivoluzionarono e cambiarono per sempre il modo di vivere in quel determinato periodo. Attraverso oggetti, ed un piccolo villaggio del Neolitico ricostruito in scala, con gli abitanti alle prese nella loro vita quotidiana, si conoscono le attività presenti che gli alunni dovranno individuare.

           

Durata del laboratorio 2 ore circa

 

* * *

             L’argilla               

 

La necessità di avere contenitori adattabili ad ogni esigenza fa si che l'uomo e la donna gradualmente scoprono l'importanza dell'argilla, usata per la costruzione di vasi di varie dimensioni. Con la tecnica di foggiatura, a pressione e a colombino da un blocco d'argilla si creano vasi ed altri oggetti come: fusaiole, ciotole, pesi da telaio,cercando di imitare veri reperti dell'età del bronzo. Completandoli poi con decorazioni ad impressione o ad incisione.

 

Durata del laboratorio 2 ore circa

 

***

 

Le fibre di origine animale e vegetale

   La filatura e la tessitura       

 

La scoperta delle fibre vegetali ed animali e le progressive tecniche per realizzare tessuti.  Le prove di filatura saranno effettuate con fusi e fusaiole appositamente ricostruite, usando fibre di lana, o lino e ortica. La tessitura si potrà fare su telaio verticale e telaio a cinghia. Gli alunni potranno anche cimentarsi con piccoli telai realizzando braccialetti con fili di cotone od altre fibre.

 

Durata del laboratorio 4 ore circa

 

Il laboratorio, su richiesta prevede anche una conferenza storica (in power point), sulla nascita e sviluppo della filatura e tessitura, con la possibilità di vedere e toccare con mano molti tipi di fibre e fusi da tutto il mondo. (2 ore)

 

* * *

 

Le armi della preistoria

            

Con archi primitivi costruiti artigianalmente si potranno fare prove di tiro, conoscendo la tecnica di costruzione dell'arco e della freccia usando solo elementi naturali. Conoscenza e prova di tiro con un'arma di grande potenza: Il propulsore.  Conoscere altri strumenti di offesa come le bolas, l'imbracatura-fionda, il boomerang e la cerbottana.

 

Durata del laboratorio 2  circa

 

* * *

Il fuoco

     

Gli alunni potranno cimentarsi nella prova di accensione del fuoco, conoscendo diverse tecniche di accensione. Il sistema a percussione con l'uso della pirite o marcasite, oppure il sistema a frizione attraverso la rotazione manuale di bastoncini tramite attrezzo ad arco, ad aratro o a sega. L'importanza delle esche e dei materiali da usare. Il fomes  fomentarius l'esca per eccellenza. Il pistone del fuoco, straordinario attrezzo usato dai nativi nel sud-est asiatico. Dimostrazione dell'uso della silice in epoche a noi molto più vicine, prima della scoperta del fiammifero. In visione anche una pistola francese del periodo napoleonico che sfrutta la stessa tecnologia nel far scaturire le scintille .

 

Durata del laboratorio 2 ore circa

 

* * *

 

 

- I laboratori comprendono la possibilità di utilizzare tutte le attrezzature necessarie e tutti i materiali occorrenti come: argilla, selce, fibre, ecc. La durata dei laboratori si intende mediamente per un gruppo di circa 20 alunni.

- I laboratori  possono anche essere scelti singolarmente.

 

Per informazioni sui costi

 

Franco Zaffanella

via donatori di sangue n°1  46010 Gabbiana - Mantova

Cell.328.8366991

Codice fiscale – ZFFFNC55H15E897K

www.francozaffanella.com      zaffanella.franco@gmail.com

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© 2016 Franco Zaffanella - Gabbiana - Mantova